Formazione e Ricerca Archivio

BANDO PER LA SELEZIONE DI UN LIUTO E TIORBA DA INSERIRE NELL’ORGANICO DELL’ENSEMBLE TALENTI VULCANICI, LABORATORIO ORCHESTRALE PERMANENTE DEL CENTRO DI MUSICA ANTICA PIETA’ DEI TURCHINI DI NAPOLI

BANDO PER LA SELEZIONE DI UN LIUTO ARCILIUTO  e/o TIORBA DA INSERIRE NELL’ORGANICO DELL’ENSEMBLE TALENTI VULCANICI, LABORATORIO ORCHESTRALE PERMANENTE   DEL CENTRO DI MUSICA ANTICA PIETA’ DEI TURCHINI DI NAPOLI

 

Il Centro di Musica Antica Pietà de' Turchini di Napoli, con l’obiettivo integrare l’organico dell’ensemble Talenti Vulcanici,  con strumenti originali ha programmato il prossimo 12 marzo, in orario da stabilire,  una sessione di audizioni  a Napoli.  

 

Titolo di studio

Non è richiesto alcun titolo di studio.

 

Modalità di iscrizione

Saranno prese in considerazione le domande di partecipanti nati dal 1979 in poi, i quali avranno restituito compilato il modulo allegato unitamente ad un breve curriculum vitae e al programma che si intende eseguire tramite email – fax o posta entro il 10 marzo 2014

 

 

Programma

Il programma è libero e della durata di 15 minuti circa. E’ previsto un brano di lettura a prima vista dopo una breve sessione di studio; l'esecuzione di un basso continuo semplice (in Do magg, o Sol magg.) magari di una sonata per violino e basso, o una canzonetta strofica, o un basso ostinato.

 

Si richiede di portare tre copie stampate della musica che si eseguirà. Nel caso in cui si intenda avvalersi del clavicembalista messo a disposizione dall’organizzazione di prega di mandare tramite email scansione digitalizzata della musica all’indirizzo di posta elettronica: coordinamento@turchini.it

 

Colui che verrà selezionato verrà inserito in organico  e  potrà prendere parte agli stage di residenza sotto la direzione di Stefano Demicheli   per l'esecuzione di alcune produzioni previste per il 2014- 2015

 

 

 

 

Condizioni e progettualità

 

Ai musicisti accolti nel progetto Talenti Vulcanici,  il Centro di Musica Antica Pietà dei Turchini di Napoli rimborserà le spese di viaggio, alloggio e vitto per ogni periodo di stage e riconoscerà un gettone variabile a seconda del progetto che si andrà a proporre.

La domanda di audizione implica, se selezionati, l’accettazione delle suddette condizioni e la presenza a tutti gli stage programmati.

 

Il progetto si prefigge la finalità ultima di costituire un ensemble in residenza per la realizzazione di proprie produzioni musicali nell’ambito dei progetti del Centro di Musica Antica di Napoli, in sinergia con importanti istituzioni concertistiche nazionali e internazionali e con cui sono state istituite delle collaborazioni. Sarà un'occasione per conoscere l'universo di Napoli e il suo straordinario patrimonio musicale, sotto la guida di professionisti quali Stefano Demicheli, Emanuele Cardi, Elisa Citterio e Monica Toth, Luca Tarantino, Marco Testori e altri solisti

 



Allegati
Hai bisogni di informazioni in merito a questa attività?

Inserisci nel campo sottostante i dati richiesti.

Cliccando sul tasto richiedi dichiari di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personale e dai il consenso per le finalità previste.