23 aprile giovedì ore 20.30

Chiesa di San Rocco a Chiaia

Davide Rebuffa, dyphone e mandolino barocco

Dyphone: l’emblema dell’unità di Inghilterra e Francia nel “doppio liuto” a 50 corde di Thomas Mace.




Testudo maxima et Chelys minor

 

DAVIDE REBUFFA

 

Dyphone” e Mandolino barocco

 

Dyphone” o “doppio liuto a 50 corde” ricostruito da Antonio Dattis (Sava, 2012) dall’incisione originale pubblicata da Thomas Mace nel 1674.

Mandolino barocco a 4 ordini di Stefano Franchi, Firenze 1727

(restauro di Federico Gabrielli, Milano, 2008 - Corde realizzate da Mimmo Peruffo, Aquila Corde)


 

DYPHONE

 

L’EMBLEMA DELL’UNITÀ DI INGHILTERRA E FRANCIA
NEL “DOPPIO LIUTO” A 50 CORDE DI THOMAS MACE, A.D 1672

STRALOCH LUTE BOOK (1627-29) - BALCARRES LUTE BOOK (ca. 1700)? Untitled / Scotts Tune / I Long for thy virginitie / I wish I were were Helen lyes / Sweet Willie I kissed her while she blusht / Corn yards / After the paunges of a desperate lover / Greensleeves.

TABLEY HOUSE LUTE BOOK (1665 ca.)?
Allmaine (Peter Warner) / A Toy (Mr. Charles) / A Short (Peter Warner) / Sarabande (F. Dufault).

POZNAN LUTE BOOK (1710 ca.)? Folie (Corelli).

CHARLES MOUTON (1626 ca. - 1699 ca.)?
Prelude non mesuré / La Belle Homicide, Courante de M. Gaultier. (Oxford, Bodleian Library ms. G 617, 1680-1700).

 



MANDOLINO BAROCCO

 

UN TIORBISTA-MANDOLINISTA ITALIANO ALLA CORTE DI VIENNA

FILIPPO SAULI (ca. 1710)
Partita I
per D.D. di Sauli Filippo per il mandolino. Allemanda – Sarabanda – Corrente – Bourée – Giga – Minuetto. Partita V per G sol re ut
Ouverture – Allemanda – Corrente – Sarabanda – Giga.
(ms. Pu II KK 36, Nekhozeves, Repubblica Ceca). 


Non sai dov'è il concerto?
Calcola il percorso.