21 novembre mercoledì ore 20.30

Chiesa di Santa Caterina da Siena

Fahmi Alqhai, direzione musicale
Rocío Márquez, voce

Diálogos de viejos y nuevos sones




in collaborazione con Instituto Cervantes di Napoli

 


 

Intepreti

 

Fahmi Alqhai, viola da gamba, arrangiamenti e direzione musicale
 

Rocío Márquez, voce
 

Rami Alqhai, viola da gamba e calascione
 

Agustín Diassera, percussioni

 


 

Programma

 

Mi son que trajo la mar

Cantes de ida y vuelta

 

Bambera de Santa Teresa

 

Nana

Sobre El cant dels ocells

 

La mañana de San Juan

Cante de Alosno

 

Si dolce è’l tormento

Claudio Monteverdi (1567-1643)

 

Los canarios

 

Seguiriyas

 

Aires de peteneras

 


 

Note di sala

 

La cantaora Rocío Márquez ed il violagambista Fahmi Alqhai, terranno un concerto a Napoli nell’ambito del programma Proyecto Europa: Mestizajes, nel quale il flamenco dialoga con la musica classica. Con il loro spettacolo Diálogos de viejos y nuevos sones, che fonde il cante jondo con la musica barocca, i due artisti cercano i punti di unione tra i canti vivi di oggi e le loro origini.


 

FAHMI ALQHAI (Sevilla, 1976) 

è considerato uno dei più importanti interpreti di viola da gamba del mondo ed uno dei maggiori innovatori nell’interpretazione della musica antica, grazie alla concezione audace, personale e comunicativa dell’approccio ai repertori storici.
 

ROCÍO MÁRQUEZ (Huelva, 1985)
è oggi una delle cantaoras più conosciute della sua generazione. Voce chiara, ricca di sfumature  e di squisita sensibilità. Nel suo repertorio si fondono classicismo ed avanguardia.


Non sai dov'è il concerto?
Calcola il percorso.