21 giugno venerdì ore 19.30

Gradini di Santa Caterina da Siena

Galanterie a Plettri

Concerto dell'Ensemble "Galanterie a Plettri"




in occasione della Festa della Musica 2019


Concerto dell'Ensemble "Galanterie a Plettri"

Galanterie a Plettri è una nuova formazione strumentale espressamente dedicata alla interpretazione storicamente informata di musiche per mandolino napoletano del Settecento. Il tratto innovativo ed originale di questa formazione è che essa è composta integralmente da mandolini storici, originali o copie di modelli settecenteschi. Galanterie a plettri nasce nell’ambito del progetto di ricerca Il mandolino a Napoli nel Settecento, coordinato dall’Università di Bologna in collaborazione con l’Università di Uppsala e l’Accademia Mandolinistica Napoletana. Il progetto ha come finalità di riportare alla luce il repertorio e la storia del mandolino a Napoli al momento della sua nascita e del suo sviluppo europeo e internazionale, in una prospettiva di studio multidisciplinare comprendente sia aspetti storici, culturali e sociali, sia d’indagine organologia, di conservazione dei beni culturali, e di analisi del repertorio e delle prassi esecutive e didattiche.

Mandolini storici

Mauro Squillante (direttore e primo mandolino), Anna Rita Addessi, Marco Giacintucci, Margriet Greydanus, Carmela Persico, Luca Petrosino, Adolfo Tronco

Basso continuo: violoncello, Leonardo Massa; clavicembalo, Davor Krkljus


Programma

PRIMA PARTE

Emanuele Barbella (1718-1777)
Sonata a due mandolini e basso

Anonimo
Trio per due mandolini e basso

Giovanni Battista Gervasio (c.1725-c.1785) 
Sinfonia a due mandolini, e Basso

 

SECONDA PARTE

Giovanni Battista Gervasio
Trio a due Mandolini e Basso

Carlo Cecere (XVIII sec.)
Sinfonia in Sol maggiore

Emanuele Barbella
Divertimento in La maggiore

 

Contributo libero


Non sai dov'è il concerto?
Calcola il percorso.