Archivio 2012/2013

Capriccio per camera di varie sorti di balli e stravaganze

venerdì 23 novembre 2012

DUO B.L.U. (Bello Linguaggio Universale) con al violino Valerio Losito ed alla tiorba e alla chitarra spagnuola Simone Vallerotonda

 

 

Anonimo (Roma? fine XVII sec.)
Pavaniglia
Ballo della Torcia
 
Johann Hyeronimus Kapsberger (ca. 1580 – 1651)
Toccata seconda arpeggiata, Capona
 
Anonimo (Roma? fine XVII sec.)
Tarantella
 
Bellerofonte Castaldi (1581-1649)
Tasteggio soave
 
Giuseppe Colombi (1635 – 1694)
Barabano
 
Francesco Corbetta (1615-1681)
Passacaglia per la X
 
Marco Uccellini (1603-1680)
Sonata IV detta l'Hortensia Virtuosa
 
Anonimo (Roma? fine XVII sec.)
Fedele
 
Andrea Falconiero (1585 – 1656)
La Suave Melodia
 
Francesco Corbetta (1615-1681)
Caprice de chacone
 
Angelo Berardi (ca.1635 – 1695)
Canzone Sesta, Capriccio per Camera
Arcate- Corrente francese- Tempo furio di sarabanda presto- Balletto grave- Cromatico- Tempo di
gagliarda- Tempo ineguale- Arcate- Tempo inglese- Perfidia replicata- Aria todesca
 

DUO B.L.U. ENSEMBLE  (Bello Linguaggio Universale)
VALERIO LOSITO (violino) e SIMONE VALLEROTONDA (tiorba e chitarra spagnuola)
 
Duo B.L.U.  Ensemble,  ovvero  il recupero  filologico  dell’estemporaneo, dell’improvvisazione, dell’istante che meraviglia, del dialogo strumentale che si fa racconto. L’attenzione è rivolta non solo alla materia, ma anche allo spirito di un mondo musicale a noi lontano, che, reinterpretato, si fa vicino e nuovo nei contenuti e nella forma. Ricerca dei manoscritti originali, studio dei  trattati,  corde in budello, diminuzioni, raffinatezze  armoniche: sono questi gli elementi con cui il duo B.L.U.  Ensemble vuole recuperare e diffondere la musica del ‘500, ‘600 e ‘700. Una musica che parla a noi con parole lucenti, un linguaggio dimenticato che giunge al cuore dell’uomo di oggi, come quello di ieri, perché universale.
 
Il Duo è di recente formazione, ma condensa e raccoglie la grande esperienza che i due componenti, Losito e Vallerotonda hanno acquisito nel campo della musica antica in Italia e all’Estero.
 
Il Duo B.L.U. si è già esibito in importanti contesti nazionali, come Palazzo Altemps (Roma), Archivio di Stato di Roma (XIII Settimana della Cultura), Auditorium di Mecenate, Festival internazionale di S.Gimignano, Festival Grandezze&Meraviglie di Modena, Festa Barocca di Firenze.
 
Il Duo B.L.U. è stato selezionato tra i migliori nove gruppi emergenti per il “Fabulous Fringe” del prestigioso Oude Muziekfestival 2011 di Utrecht (Paesi Bassi), dopo essere stato invitato al Fringe del MA Festival di Bruges (Belgio).
 
Oltre a questo prestigioso riconoscimento, il Duo B.L.U. è stato selezionato per rappresentare l’Italia a
partecipare al Rema showcase 2011 (Porto, Novembre 2011), vetrina internazionale d’eccellenza per i giovani
gruppi di musica antica.
 
La “voce” dei suoi strumenti e dei suoi componenti è già stata trasmessa da Radio Vaticana.
 
Il Duo B.L.U. è promosso e sostenuto dall’Associazione Culturale Musicale Musicangelica di Roma.