Archivio 2012/2013

Il Mandolino nella Roma di Corelli

domenica 21 aprile 2013

 

Accademia Mandolinistica Napoletana
Il Mandolino nella Roma di Corelli 
nel terzo centenario dalla morte
 
per il ciclo viaggio in Italia nelle Città del Mandolino
 
 
Scherza l’Alma Ensemble
Mauro Squillante – Leonardo Massa
Dal 1996, anno in cui è stato fondato da Mauro Squillante e Leonardo Massa, Scherza l’Alma è l’ensemble di strumenti antichi dell’Accademia Mandolinistica Napoletana. La formazione conduce da allora una proficua ricerca sull’organologia, sul repertorio e sulla prassi esecutiva degli strumenti a plettro antichi, che ha portato alla prima esecuzione moderna di numerose musiche originali eseguite su ricostruzioni di strumenti quali mandolone, mandola, colascione ecc. Scherza l’Alma ha al proprio attivo numerose partecipazioni a festivals internazionali, incisioni discografiche e trasmissioni radiofoniche e televisive. L’Ensemble Scherza L’Alma, affronta il problema della prassi esecutiva storica del repertorio settecentesco per mandolino e basso continuo con una particolare attenzione all’estetica del suono e alle relative tecniche mandolinistiche storiche descritte nelle fonti  dell’epoca, tenendo conto al contempo del contesto storico  e alla destinazione sociale delle musiche. Le varie tipologie di mandolini e mandoloni settecenteschi  utilizzati, insieme alla varietà degli strumenti  impiegati nella realizzazione del basso continuo, oltre a delineare la ricchezza organologica e timbrica della prassi esecutiva dell’epoca costituiscono, infatti, una testimonianza indiretta delle esigenze espressive e artistiche della società e dei loro fruitori.
 
Mauro Squillante - mandolini barocchi a 5 e 6 ordini 
Davide Rebuffa - mandolini barocchi a 5 e 6 ordini 
Leonardo Massa - violoncello barocco 
Luca Tarantino - arciliuto, chitarra barocca a 5 ordini
Luca Guglielmi - clavicembalo, organo