Edizioni

Oltre le grate: percorsi storico-musicali al Conservatorio di Nostra Signora della Solitaria di Napoli

Oltre le grate: percorsi storico-musicali al Conservatorio di Nostra Signora della Solitaria di Napoli

A cura di: Angela Fiore

 

Il volume è un primo approccio nella ricostruzione della storia musicale del Conservatorio di Nostra Signora della Solitaria, conosciuto anche come Santa Maria della Solitudine o semplicemente Soledad, istituto assistenziale per le figlie dei militari spagnoli di stanza a Napoli fondato nel 1589.  Dell’antica istituzione oggi sopravvive l'Archivio storico, un patrimonio prezioso contenente documentazione dalla fine del Cinquecento agli inizi del Novecento.

Lo spoglio e lo studio di alcuni documenti inediti custoditi presso l’Archivio Storico della Solitaria hanno portato a chiarire ed inquadrare il ruolo del Conservatorio nel panorama musicale e spettacolare partenopeo fra Sei e Settecento. Le fonti consultate hanno fatto comprendere come la pratica musicale non fosse un evento occasionale ma consuetudine giornaliera e centrale nella vita del Conservatorio. Esso infatti accolse musicisti tra i più rappresentativi della città quali  Cristoforo Caresana, Gaetano Veneziano, Pietro Marchitelli, Gennaro Ursino, Giuseppe De Bottis, prestigiose maestranze chiamate ad impreziosire cerimonie e celebrazioni liturgiche o a curare la formazione musicale delle educande e delle figlie ospiti.

Il Conservatorio era rinomato inoltre per l’istituzione di una suggestiva rievocazione della Passione di Cristo detta “processione della Solitaria” che si svolgeva il Venerdì Santo per le vie cittadine con il coinvolgimento delle più alte cariche della città e i musicisti della Real Cappella di Palazzo.

 

 


Realizzato grazie al contributo della Fondazione Real Conservatorio della Solitaria.

 

pagine 62

prezzo di copertina € 10,00

Napoli, Turchini Edizioni, 2010  


 
 

Isbn: 978-88-89491-03-4

Vuoi acquistare questa edizione?
Richiedici la Disponibilità.

Inserisci nel campo sottostante i dati richiesti.

Cliccando sul tasto richiedi dichiari di aver preso visione delle condizioni di acquisto e dai il consenso al trattamento dei dati per le finalit‡ previste.