Sostenitori

Gallerie d’Italia
Palazzo Zevallos Stigliano

Lo splendido Palazzo Zevallos Stigliano che dà su via Toledo è una grande e importante sede fissa del progetto Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo. Un vero e proprio museo con un nuovo allestimento che presenta oltre 120 opere, con tanti capolavori riguardanti la città di Napoli dal Seicento sino ai primi anni del Novecento. Non solo dunque lo splendido Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, anzi l’ultimo Caravaggio ma anche tanti altri capolavori. Il “Martirio” fu l’ultimo dipinto del grande maestro prima di lasciare la città di Napoli nel 1610, a poche settimane dalla sua drammatica morte. Il dipinto fu commissionato dal banchiere genovese Marcantonio Doria, la cui famiglia aveva per protettrice proprio Sant’Orsola, e fu eseguito dal Caravaggio in poco tempo proprio perché era in procinto di fuggire da Napoli. Nel 1972 fu acquistato dalla Banca Commerciale Italiana, di cui Palazzo Zevallos Stigliano fu dal 1898 la sede storica della Banca a Napoli.

Oggi Intesa San Paolo ha voluto completamente rinnovare e riallestire le collezioni che iniziò ad esporre su un’area del piano nobile dell’edificio nel 2007.

Gallerie d’Italia <br> Palazzo Zevallos Stigliano