Venerdì 11 dicembre 2020 - Note e Contrappunti
Siamo felici di presentarvi la sesta edizione de Il Suono
della Parola, il festival di letteratura e musica prodotto dalla Pietà de' Turchini Fondazione - Napoli e a cura di MiNa vagante, quest’anno in versione digitale.

Apriamo con un omaggio al grande Gianni Rodari, nell’anniversario dei 100 anni dalla nascita con il Coro di voci bianche del 48°C.D. - Napoli diretto dal Maestro Salvatore Murru.

Proseguiamo con la rubrica Note e Contrappunti:
♪ Simonetta Agnello Hornby, autrice di Piano Nobile appena pubblicato da Giangiacomo Feltrinelli Editore, ci porta nella Palermo del 1942 fra la guerra e la fine del fascismo, ma dove non manca lo spazio per la musica, il canto e l’arte.
♪ Il compositore Nicola Campogrande, con il suo libro Capire la musica classica ragionando da compositori (Ponte alle Grazie) immagina di invitarci a un corso di composizione per raccontarci i ferri del mestiere, mettere a fuoco le tecniche, gli stili, i segreti che attraverso i secoli hanno costruito la grande Musica.
♪ Alice Cappagli, legge alcune pagine del suo ultimo libro Ricordati di Bach (Einaudi editore) in cui la musica è descritta come una passione così potente da cambiare la vita.
♪ Conclude questo primo appuntamento con le letture d’autore, Alberto Rollo, che dà voce al protagonista del suo ultimo poemetto L’ultimo turno di guardia (Manni Editori).
La scena è l’interno di una torre, forse cella di isolamento, forse rifugio metropolitano: comunque un luogo di segregazione e contemplazione.

Buona visione!
Prev 1 of 1 Next
Prev 1 of 1 Next
Iscriviti alla Newsletter